HOME

 

Lo scopo principale di LDN nella sclerosi multipla e in molte altre patologie quello di rallentare e in molti casi arrestare la progressione della patologia,non quello di migliorare la situazione sintomatologica. Tutte le  persone che hanno ottenuto da LDN un effetto di miglioramento dei sintomi (  sono comunque molte,si valuta i 2/3 dei casi) possono essere considerate molto fortunate in quanto hanno ottenuto un bonus che non e' lo scopo principale per il quale LDN viene utilizzato. Nei primi 3 o 4 mesi di assunzione puo' verificarsi il ricorrere di vecchi sintomi legati alla sm o alla patologia per la quale si assume LDN.Tra questi si possono osservare:stato di affaticamento, rigidita' sogni bizzarri,crampi muscolari,cloni,stati di euforia e ansieta'.Questi tendono generalmente a sparire con la continua assunzione di LDN. A volte questo si presenta dopo un periodo iniziale di benessere dovuto a LDN,tanto che si e' portati a pensare che LDN non funzioni piu'. Assolutamente falso,questo indica  che il nr. delle endorfine prodotte dall'organismo si sta livellando e il sistema immuntario sta ricominciando a lavorare come deve .Questi sono i segnali che il ns corpo di conseguenza ci trasmette .Siccome LDN potenzia il sistema immunitario,mentre i farmaci per lo piu' in uso per le patologie autoimmuni tendono a sopprimerlo(INTERFERONI,TYSABRI,IMMUNOSOPRESSORI etc etc) e' chiaro che  LDN non deve essere assunto in contemporanea con questi,sarebbe come guidare un'auto e con un piede schiacciare l'acceleratore mentre contemporaneamente con l'altro si schiaccia il freno,facendo pertanto in contemporanea  due azioni che sono una l'opposto dell'altra non ottenendo un risultato valido. L'unico farmaco in uso per la sclerosi multipla che puo' essere assunto assieme a LDN e' il Copaxone,in quanto lo stesso non e' un immunosopressore.